Scattare foto a mano libera dà un senso di libertà: puoi andare dove vuoi, senza mai perderti un’opportunità fotografica. Tuttavia, in molti casi otterresti risultati ancora migliori utilizzando un treppiede: con un treppiede, eviterai le vibrazioni che provocano l’effetto mosso. Puoi scegliere tra un treppiede a tre gambe o un treppiede a una sola gamba, il monopiede.

Fotografare a mano libera dà una sensazione di facilità e familiarità, tuttavia spesso i fotografi professionisti utilizzano treppiedi e monopiedi: in molti casi è fondamentale utilizzare un treppiede per ottenere i migliori risultati. Non sarebbe utile se ci fosse un principio guida relativo all’utilizzo di un treppiede? Sei fortunato: esiste! In sintesi, è il seguente: si consiglia di utilizzare un treppiede se il numero relativo alla velocità dell’otturatore è inferiore a quello della lunghezza focale dell’obiettivo.

Quindi, se stai utilizzando un obiettivo 300mm e l’esposimetro indica che l’otturatore dovrebbe essere 1/300 di secondo, allora è meglio utilizzare un treppiede se utilizzi una velocità dell’otturatore più lenta di quanto indicato. E con un obiettivo 50 mm, utilizza un treppiede se la velocità dell’otturatore è più lenta di 1/50 di secondo. Ma in quali circostanze non puoi proprio fare a meno di un treppiede? Nei momenti in cui la tua fotocamera deve essere completamente immobile, ad esempio: fotografia all’alba, al tramonto e di notte; fotografia HDR; fotografia di interni; fotografia di natura e fauna selvatica; fotografia di azione e sport; fotografia con teleobiettivo; fotografia panoramica… e molto altro! Spieghiamo tutto in seguito.

Fotografia all’alba, al tramonto e di notte

Ovviamente, vorrai avere la massima profondità di campo, ma poiché le condizioni di luce in questi momenti del giorno non sono proprio ideali, la fotocamera richiederà un tempo di esposizione lento. Se scatti foto a mano libera, ti ritroverai con una foto sfocata. Perfino se ti sembra che la tua foto sia a fuoco quando la osservi sul tuo display LCD, quando torni a casa e l’analizzi su uno schermo di grandi dimensioni molto probabilmente rimarrai deluso. Consigliamo di utilizzare un treppiede quando fotografi di notte o durante alba e tramonto.

Zonsopkomst

HDR

A molti fotografi piace la fotografia HDR (High Dynamic Range). Nella fotografia HDR, hai a che fare con diverse esposizioni dello stesso soggetto. Un treppiede offre la soluzione perfetta.

HDR

Interni

A causa dei tempi di esposizione lenti, necessari nella fotografia di interni, è inevitabile l’uso di un treppiede: ti consente di ottenere le migliori composizioni, poiché elimina completamente le possibilità di mosso.

Interieur

Fotografia di natura e fauna selvatica

Se monti anticipatamente la fotocamera a un treppiede, puoi mettere a fuoco facilmente sul tuo soggetto, che può apparire in qualsiasi momento. Grazie al treppiede, sei completamente preparato e puoi anche utilizzare un tempo di esposizione più lento nel caso ti trovassi inaspettatamente lontano dal tuo soggetto.

Del resto, consigliamo di riflettere anticipatamente sulla composizione sempre, e non solo nella fotografia di natura e di fauna selvatica. Una buona preparazione e impostazioni della fotocamera ottimali migliorano qualsiasi foto!

Wildlife

Fotografia di azione e sport

Nella fotografia di azione e sport, raramente il tuo soggetto è immobile: per poter seguire il soggetto con movimenti fluidi, dovrai utilizzare un treppiede.

Action

Fotografia con teleobiettivo

A causa della lunghezza e del peso, i teleobiettivi sono difficili da utilizzare nelle foto a mano libera: ogni minima vibrazione viene amplificata. Con un treppiede, puoi evitare questi piccoli movimenti.

Bird

Fotografia panoramica

Sicuramente, dovrai utilizzare un treppiede se vuoi foto panoramiche straordinarie. Potrai anche di utilizzare la fotocamera orizzontalmente e disporre tutte le foto una di fianco all’altra in maniera piacevole.

City

E molto altro

Ovviamente, dovrai utilizzare un treppiede anche in altri casi: fotografia di prodotto, ritratti, still life, fotografia macro e fotografia in studio sono alcuni esempi.

Acquistare un treppiede

Abbiamo stabilito che un treppiede e/o un monopiede è un accessorio importante per ogni fotografo. Tuttavia, i treppiedi presentano diverse forme e dimensioni; inoltre, i prezzi variano notevolmente.

Non devi necessariamente spendere una fortuna per avere un buon treppiede. Esistono treppiedi relativamente economici, ma che possono comunque soddisfare le tue esigenze. Ad esempio, molti treppiedi hanno un gancio per aggiungere peso, in modo da raggiungere la massima stabilità. Un monopiede è ideale se non è possibile utilizzare un treppiede, ad esempio perché il suolo è accidentato: anche se non è neanche lontanamente stabile come un treppiede, il risultato finale sarà comunque migliore di una foto a mano libera!

Quale testa per treppiede scegliere

Acquistando un treppiede, dovrai anche considerare la scelta della testa per treppiede. Grosso modo, esistono due tipi: le testa a tre vie e le teste a sfera. La tua preferenza dipende dal tipo di fotografia che ti piace. Una testa a tre vie ha tre pulsanti separati per regolare gli assi verticali e orizzontali, mentre una testa a sfera può girare in tutte le direzioni. Entrambi i tipi presentano vantaggi e svantaggi e sono ampiamente utilizzati dai fotografi. In generale, si può affermare che una testa a sfera offre un po’ più di stabilità e può reggere una fotocamera più pesante di una testa girevole.

Che tu scelga una testa girevole o a sfera, è indispensabile una piastra di sgancio rapido per collegare e rimuovere facilmente la tua fotocamera. Se utilizzi un monopiede, una testa a sfera è l’opzione migliore. Con una testa a sfera, non dovrai collegare e rimuovere continuamente la tua fotocamera sulla testa piatta del monopiede.
In conclusione, utilizzando un treppiede o un monopiede aggiungerai un nuovo tassello alla tua esperienza fotografica: le tue foto non solo diventeranno più nitide, ma anche il numero di opportunità fotografiche aumenterà notevolmente. Dai un’occhiata a tutti i treppiedi.